Rogliano, presentato ‘Il niente in mano di Dio’

NEL LIBRO è racchiusa una corposa biografia di don Gaetano Mauro, sacerdote fondatore della Congregazione dei Missionari Ardorini, figura di primo piano della chiesa cosentina tra gli Anni Venti e Sessanta del secolo scorso. Il lavoro del giornalista Rai è stato illustrato e discusso presso la ‘Casa delle Culture’ alla presenza del sindaco Giuseppe Gallo, di mons. Vincenzo Filice, del professor Eugenio Maria Gallo e dello stesso autore (Enzo Romeo, vaticanista e caporedattore del Tg2, nda). Ai saluti del primo cittadino è seguita un’ampia relazione di mons. Filice, che ha chiarito il pensiero e l’opera del ‘Decano’ in rapporto alla società  del tempo. Del ‘don Bosco di Calabria’ che operò in una epoca di rinnovamento anche ecclesiale, anticipando i tempi pur assistendo al “declino implosivo” di quella civiltà  contadina che è stata alla base della sua missione. Tre, invece, gli episodi della vita del sacerdote che il professor Gallo ha sottolineato nel suo intervento: la prigionia in mano agli austriaci, il rapporto con il gerarca fascista Giuseppe Bottai, il meridionalismo. Il fondatore dell’Ardor era nato a Rogliano, ricordiamo, il 13 aprile 1888, nel rione Cuti, a pochi metri dalla chiesa di Santa Maria. Ordinato presbitero il 14 luglio 1912, due anni più tardi era stato nominato parroco di Montalto Uffugo, comunità  in cui ha svolto l’attività  di missionario al servizio dei giovani e, soprattutto, degli ultimi. Proprio a Montalto, al termine della Grande Guerra, don Mauro aveva avviato il ricreatorio e costituito l’Associazione Religiosa dei Catechisti Rurali. “Sono emozionato di essere nella città  che ha dato i natali a don Mauro – ha detto Enzo Romeo. Nel suo quartiere, nei luoghi delle sue prime esperienze”. Ne ‘Il niente in mano di Dio’sono contenute notizie tratte da fonti documentali conservate negli archivi della ‘Casa della Culture’ che ha sede nell’antico quartiere roglianese. Alla iniziativa ha partecipato pure padre Antonio De Rose, superiore della Congregazione, ma anche altri religiosi e uomini di cultura.

Gaspare Stumpo

Nella foto: un momento della presentazione del libro.


Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

 

 Rogliano, immagini e video della inaugurazione del Parco Urbano

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com