´Iniziativa lodevole ma l’Odg è superato”

L’AMMINISTRAZIONE  comunale di Rogliano ha giudicato “lodevole” ma in ogni caso “superato” il contenuto dell’ordine del giorno da sottoporre al Consiglio comunale relativo alle norme che disciplinano la trasparenza amministrativa, presentato nei giorni scorsi dal consigliere di minoranza Ferdinando Falbo.  “E’ da alcuni anni – hanno fatto sapere dal palazzo di città  – che il nostro sito contiene le informazioni che vengono richieste di pubblicare. Basta consultare la piattaforma multimediale per trovare ragguagli relativi a presenze, curricula e retribuzioni dei dirigenti, indennità  percepite dagli amministratori”. “Ancora – si legge nella nota – è possibile visionare delibere, bandi di gara, esiti, ordinanze, regolamenti, bilanci, attività  del nucleo di valutazione, etc.. Inoltre, è doveroso ricordare che proprio di recente il sindaco Giuseppe Gallo ha ricevuto lo speciale premio riservato ai comuni innovatori da parte dell’Asmenet Calabria”. “Ciò – hanno spiegato gli amministratori – per le qualità  e la fruibilità  delle informazioni che non riguardano solo i principi di trasparenza e buona amministrazione, ma anche i riferimenti ad uffici e servizi, l’attualità  delle notizie, la storia della città , altre indicazioni utili e un ricco tour fotografico”. Sempre per quanto riguarda gli strumenti che attengono alla comunicazione ed alla trasparenza amministrativa, il comune di Rogliano ha confermato il perfezionamento dell’Albo Pretorio on line e ribadito il proprio impegno a migliorare il contenuto interattivo presente sulla Rete. “C’è da dire però – hanno concluso gli interessati – che pure in questo settore si è partiti da zero. Al momento dell’insediamento di questa Amministrazione non esisteva infatti un sito istituzionale. E’ stato implementato ed oggi è aggiornato e facilmente consultabile”. Il consigliere Falbo del Pdl, ricordiamo, aveva lanciato la proposta di un portale web dentro il quale inserire una vera e propria anagrafe pubblica dei politici locali, con all’interno le informazioni (stipendi e consulenze compresi) riguardanti la posizione degli eletti. In effetti sul sito del comune di Rogliano, nella sezione ‘Albo Pretorio’ si possono trovare i documenti elettronici sulla distribuzione di incarichi e consulenze, con tanto di colonnino sulla sinistra per il link diretto sulla pagina selezionata.

G. St.

Nella foto: il municipio di Rogliano.

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com