Nuovo comandante alla Stazione Carabinieri di Rogliano

IL PASSAGGIO di consegne tra il maresciallo Salvatore Lo Cicero e il nuovo comandante di Stazione è avvenuto nella mattinata di ieri (nei giorni scorsi, nda) alla presenza del capitano Mariano Giordano e del resto dei militari in servizio presso la Compagnia di Rogliano. Originario di San Pietro in Amantea, una laurea in Scienze della pubblica amministrazione e diversi riconoscimenti per meriti legati soprattutto ad attività  investigative, il maresciallo Adriano Lorelli dopo la Scuola per sottufficiali ha guidato le caserme di Nocera Inferiore (1990-2000) e Dipignano (2000-2008), dove ha lasciato ottimi ricordi per capacità  professionali, risultati raggiunti e rapporto con le realtà  locali. Figlio d’arte (il padre ha prestato servizio a Parenti), il neo comandante di Stazione vanta un’ottima conoscenza del territorio per avere già  operato (2008-2010) nel Nucleo operativo della Compagnia di Rogliano, da dove proviene. Sposato con due figli, apprezzato nell’ambiente di lavoro, è definito una persona equilibrata, un militare di provata esperienza e un eccezionale padre di famiglia. Al momento del suo insediamento il sottufficiale dei Carabinieri ha espresso “soddisfazione” per un incarico gratificante ma anche molto impegnativo, che assieme ai suoi uomini lo vedrà  pienamente operativo al servizio delle istituzioni, per l’affermazione della legalità  e delle stesse garanzie di sicurezza ai cittadini.

Gaspare Stumpo

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com