Si rinnova il gemellaggio con Fragneto Monforte

QUASI DUECENTO cittadini del Savuto hanno partecipato, nei giorni scorsi, al ‘Ventiquattresimo Raduno Internazionale delle Mongolfiere’ – che si è svolto a Fragneto Monforte, in provincia di Benevento. La cittadina campana e quella calabrese sono accomunate  dalla bella iniziativa pertinente al volo dei palloni aerostatici. Proprio a Fragneto, ricordiamo, si tiene ogni anno una tra le manifestazioni più importanti in Italia, che nel 2009 ha ispirato il ‘Primo Raduno di Mongolfiere in Calabria’. Evento, quest’ultimo, riproposto con successo nel maggio 2010, data del primo gemellaggio con S. Stefano di Rogliano. Guidata dal sindaco Antonio Orrico, dal presidente del Circolo Acli, Carla Lupia, e dal promoter Gino Carpino, la comitiva del Savuto ha preso parte alla due giorni fragnetana contraddistinta da momenti istituzionali, tour culturali ed eno-gastronomici. Una esperienza significativa che ha confermato il clima di cordialità  venutosi a creare fra le due comunità . Organizzato per la prima volta nel 1987, il raduno di Fragneto Monforte è divenuto tanto prestigioso da attrarre diverse migliaia di persone in un solo giorno. Un avvenimento originale e molto seguito, che attraverso rapporti di amicizia ha contribuito con buoni risultati anche alla realizzazione del raduno calabrese. Prossimo appuntamento, nella primavera 2011, a S. Stefano di Rogliano.

Gaspare Stumpo

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

 

Guarda il video ‘Secondo Raduno Mongolfiere in Calabria’

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=CuO765k2TdI[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com