Rogliano, tra i vicoli la tradizione delle antiche bettole

TRA I VICOLI dell’antica Rota (l’attuale Corso Umberto), in una atmosfera quasi romantica che riporta indietro nel tempo, c’è chi ha pensato di riscoprire i posti cari alla Memoria riprendendo la tradizione delle vecchie bettole come luogo d’incontro e socializzazione. Con una interessante operazione di restyling Pierpaolo, Michele, Pasquale e Salvatore hanno messo ordine all’interno di un locale in disuso adibendolo a ‘ritrovo di amici’ grazie ad un lavoro certosino che ha permesso di ‘ripulire’ le pareti in pietra naturale e di ‘recuperare’ vetusti utensili (botti, cesti, lame dentate, tegami, etc.) che oggi fanno bella mostra in una sorta di ambiente tipico che evoca il ricordo della Civiltà  contadina. Pietra, legno e ferro (ri)strutturati in una sorta di ‘teatro’ naturale che fa da cornice ai piatti tipici della gastronomia locale e al buon vino Savuto che di tanto in tanto arricchiscono la tavola in un clima di convivialità  che accomuna passato e presente.

G. St.

Nella foto: gli amici all’interno del ritrovo.

 

 

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com