Savuto, in arrivo sul territorio due nuovi medici di base

BUONE NOTIZIE per gli utenti di Marzi (nella foto) e Santo Stefano di Rogliano. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Cosenza, Franco Maria De Rose, nelle scorse ore ha autorizzato la copertura dei due posti di medico convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale che, ricordiamo, risultavano vacanti dal 1° gennaio 2011. La Direzione ha fatto sapere infatti che “due medici di base hanno già  dato la propria disponibilità  ad aprire lo studio medico nel Distretto sanitario di Rogliano, presso il comune di Marzi e quello di Santo Stefano di Rogliano”. Inoltre, tutti i medici generici in possesso dei requisiti necessari sono stati invitati a dare la propria disponibilità  per operare nelle aree interessate. “L’assistenza alla cittadinanza – si legge in una nota dell’Asp – sarà ,pertanto, regolarmente garantita. Eventuali variazioni o proposte, per come previsto dall’Accordo Collettivo Nazionale che regola i rapporti con i medici di Medicina generale, saranno valutate dal Comitato aziendale per la Medicina generale”. La decisione dei vertici aziendali va in direzione di un miglioramento del servizio all’utenza, soprattutto della popolazione anziana che ha nel medico di base un punto di riferimento quasi quotidiano e fondamentale per la cura delle patologie senili. In più, è destinato ad ottimizzare la distribuzione degli assistiti con chiari vantaggi per ogni singola comunità  locale.

G. St.

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com