Il Gal Savuto tra i quindici progetti ospitati a Bruxelles

IL GAL SAVUTO è risultato tra i quindici progetti italiani di settore invitati a Bruxelles per un seminario che si è tenuto nella sede della Commissione Europea e che ha previsto tre importanti workshop dedicati alle tematiche dello sviluppo e della cooperazione. “Un evento storico – ha spiegato Lucia Nicoletti – così si può definire una manifestazione con trecento partecipanti, un dibattito serratissimo a livelli veramente grandi, laddove i rappresentanti di tutte le nazioni europee hanno dovuto confrontarsi in maniera seria e soprattutto competitiva”. Il presidente del Gal Savuto ha partecipato all’evento intervenendo in prima persona nella seduta plenaria del 19 gennaio scorso con una relazione sul Piano di Sviluppo 2007/2013. La Nicoletti  (nella foto) si è soffermata sulla realtà  del Savuto descrivendone le caratteristiche socio-demografiche, le risorse umane e culturali, l’aspetto produttivo e quello che attiene alle difficoltà  anche occupazionali del territorio. (g. st.)

***


Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com