Sabato 12 febbraio inaugurazione nuova sala consiliare

CON DELIBERA n° 147 del 9 dicembre 2010 l’Amministrazione comunale ha deciso di intestare la sala del Consiglio alla memoria di Patrizia Zumpano, già  vice segretario comunale presso il municipio di Rogliano e pretore onorario nel 1989. L’intestazione di un luogo di partecipazione democratica, quale è la sede del Civico consesso – “per mantenere vivo il ricordo e l’immagine di una professionista il cui attaccamento al lavoro varrà  di esempio per le nuove generazioni che si apprestano alla politica ed al lavoro”. L’evento coinciderà  con la inaugurazione della nuova sala ubicata all’interno del Palazzo di Città , alla quale sono stati apportati importanti lavori ammodernamento strutturale. Redatto e diretto dall’architetto Santo Garofalo, il restyling ha consentito in questi mesi la riqualificazione degli spazi esistenti,  l’ottimizzazione del sistema di illuminazione, la collocazione di nuovi oggetto d’arredo, il restauro di antiche suppellettili e l’adeguamento dei corpi radianti dell’impianto termico.“I banchi dei consiglieri sono rimasti quelli classici in legno massello, che – si legge in una nota  – hanno ritrovato bellezza e valore in un contesto ben più moderno e accogliente. Un bassorilievo realizzato dallo stesso architetto Garofalo, raffigurante i Cinque Colli dello stemma comunale, caratterizza la parete alle spalle della postazione del Sindaco”. L’inaugurazione avverrà  il prossimo 12 febbraio nel corso di una cerimonia ufficiale il cui inizio è previsto per le ore 17.

Gaspare Stumpo


Nella foto: il bassorilievo raffigurante i Cinque Colli realizzato dall’arch. Santo Garofalo.

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com