Al via ‘Italian Studes Program in Italy’

E’ STATA PRESENTATA l’iniziativa ‘Italian Studes Program in Italy’ – promossa dal Dipartimento di Italianistica della University of Washigton di Seattle (U.s.A.) in collaborazione con il Comune di Rogliano – che da alcuni anni permette a decine di studenti americani di completare il percorso di studio e migliorare le competenze interagendo all’interno della comunità  locale. Il programma prevede lezioni in aula ed esami, incontri, visite guidate e momenti di festa. Coordinato dai professori Claudio Mazzola (responsabile del progetto) e Roger Taradel, il gruppo in arrivo è composto da 28 giovani di età  compresa fra i diciotto e i ventitré anni, che dal 6 maggio al 3 giugno 2011 resterà  a contatto con i luoghi, le tradizioni e la gastronomia calabrese. Gli studenti alloggeranno infatti presso venti famiglie residenti sul territorio e svolgeranno attività  didattiche presso la Casa delle Culture. Durante il soggiorno roglianese avranno modo di tenere lezioni (primi elementi) di lingua inglese agli alunni delle scuole elementari e di partecipare ad eventi artistici e ad escursioni anche oltre provincia. Il programma è stato illustrato nelle scorse ore nella sala incontri della Casa delle Culture alla presenza del sindaco Giuseppe Gallo, dell’assessore alla Cultura, Mario Altomare, del referente di progetto, Mariano Greco, e dei professori Eugenio Maria Gallo e Liliana Pagliaro, rispettivamente, referenti per la parte storico-culturale e per le scuole. “Si tratta di un avvenimento unico in Calabria che – ha detto il sindaco Gallo – mette a contatto culture e stili di vita differenti, contribuendo alla formazione linguistica dei nostri scolari”. “Tale occasione – ha aggiunto il primo cittadino – permetterà , come avvenuto in passato, di far conoscere le bellezze storiche, artistiche, naturalistiche nonché artigianali presenti sul territorio”. Nel corso del suo intervento Gallo ha stigmatizzato la decisione della Regione Calabria di non finanziare il progetto “per mancanza di fondi”. ‘Italian Studes Program in Italy’ è infatti sostenuto interamente dall’Amministrazione comunale di Rogliano.

Fonte della Notizia: Amministrazione comunale di Rogliano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com