Comunali 2011: Convertini ritira la candidatura

Gennaro Convertini non sarà  dunque della partita. E’ questa la novità  rispetto al dibattito e alle scelte che stanno caratterizzando il confronto politico in vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Rogliano. A meno di clamorosi colpi di scena, infatti, il raggruppamento ‘Spazio Aperto’ ha dichiarato conclusa l’esperienza avviata con il concorso di persone di diversa estrazione politica, rappresentanti delle associazioni e del mondo delle professioni con l’intenzione di partecipare alle Amministrative 2011 grazie ad un progetto a cui inizialmente aveva aderito anche il centrodestra. Il gruppo proseguirà  il lavoro intrapreso come movimento di idee attento alle principali tematiche legate alla cultura e allo sviluppo del territorio. La conferma è arrivata ieri dallo stesso Convertini. L’antagonista di Giuseppe Gallo, sindaco uscente alla testa di uno schieramento formato da Pd, Rifondazione Comunista, Sel e Pdci sarà  molto probabilmente Mario Buffone, sul quale hanno trovato convergenza Pdl e Udc.  Gallo e Buffone dovrebbero essere gli unici due candidati a sindaco con il supporto di altrettante liste. Lo scontro sarà  pertanto fra centrosinistra (che ha vinto la consultazione del 2006) e centrodestra. Entrambi i poli si avvarranno del sostegno di esponenti ‘senza tessera’ legati alle due aree politiche. La competizione 2011 si annuncia ‘orfana’ di diversi consiglieri comunali uscenti mentre per altri si profila un sorta di ‘ritorno’ in campo. Tra questi si fa il nome dell’ex assessore Sergio Vizza, vicino alle posizioni del Pd. In città  c’è attesa pure per le cosiddette ‘quote rosa’. Molti, in queste ore, gli incontri e i tatticismi. A Rogliano sono ad oggi  4958 gli aventi diritto al voto: 2216 maschi e 2742 femmine.

G. St.

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com