Ferrovie della Calabria: quattro ore di sciopero

NESSUNA partenza utile dunque dai capilinea o dalle stazioni terminali. Dalle ore 11.30 alle ore 15.30 di domani (15 aprile 2011) pullman e treni delle Ferrovie della Calabria rientreranno nei depositi di appartenenza in virtù dello sciopero di quattro ore indetto da Confail, O.r.s.a, Sul e Un.Si.Au per protestare contro il Piano Industriale. I sindacati autonomi contestano i contenuti della piattaforma stilata dalle Ferrovie della Calabria e stigmatizzano le difficoltà  sopraggiunte nella fase di concertazione. Le organizzazioni sindacali dicono no alla eventualità  di “tagli al personale e ai salari” quindi all’abolizione degli accordi avvenuti a livello aziendale. “Da oltre dieci anni – scrivono Donato Lupia, Pino Zumpano, Giovanni Marullo e Rodolfo Calderaro – i vari presidenti di FdC avevano un unico compito: risanare dal punto di vista economico l’Azienda per metterla nelle condizioni di partecipare alle gare di affidamento dei servizi”. Secondo Confail, O.r.s.a, Sul e Un.Si.Au, l’Azienda si trova esposta invece ad un “forte deficit finanziario” che dovrà  essere annullato nel 2011 attraverso soluzioni anche drastiche inserite nel piano d’impresa che prevedrebbero, tra le altre cose, la chiusura di tratte ferroviarie a bassa frequentazione (linee Taurensi e Silane?). I lavoratori delle Ferrovie della Calabria si dicono in ogni caso “disponibili” al massimo recupero di produttività , ma nello stesso tempo pretendono “la salvaguardia degli attuali livelli occupazionali e salariali”. Inoltre, chiedono che “il risanamento tecnico-economico, non raggiunto dal management aziendale, abbia la copertura economica del Ministero dei Trasporti e della Regione Calabria”. In più “l’annullamento delle esternalizzazioni e la valorizzazione delle professionalità  interne”. Lo sciopero di domani (15.04.2011, nda) potrebbe essere il primo di una serie più articolata di manifestazioni. Della iniziativa di domani sono stati informati il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, i prefetti delle cinque province calabresi e l’assessorato regionale di riferimento.

Gaspare Stumpo

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

 

Breve viaggio con il treno delle Ferrovie della Calabria (video)

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=UPSlmRyFPaI[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com