Presentata l’Associazione Calabria Savuto in Volo

AMMINISTRATORI locali, imprenditori e rappresentanti del mondo della cultura hanno preso parte, martedì scorso, alla presentazione dell’Associazione Calabria Savuto in Volo (onlus), nata  con l’obiettivo di promuovere eventi legati agli sport dell’aria e contribuire allo sviluppo del territorio. La nuova struttura è stata presentata nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato, tra gli altri, l’imprenditore Vittorio Amarelli, il presidente del Consorzio Imprenditori di Corigliano, Claudio Malavolta, e il presidente del Comitato Imprenditori di Piano Lago, Arturo Crispino. Quest’ultimo ha sottolineato il valore dell’iniziativa elogiando l’azione del responsabile Eugenio Carpino – “tessitore di energie” ma soprattutto promoter di indubbie capacità  organizzative e aggregative. Crispino ha posto l’accento sulla necessità  di incentivare l’associazionismo e con esso le iniziative a sostegno delle realtà  comprensoriali e regionali. In particolare, il presidente del Comitato Imprenditori di Piano Lago si è soffermato sul raduno delle mongolfiere che si tiene annualmente a Santo Stefano di Rogliano, progetto, quest’ultimo, che per le sue caratteristiche ha raccolto in due edizioni il consenso di moltissimi operatori economici calabresi e richiamato migliaia di persone da tutto il Mezzogiorno. Arturo Crispino ha parlato per questo di vero e proprio pacchetto turistico in grado di attrarre flussi e di indirizzarli alla fruizione dell’arte, dell’enogastronomia e dell’ambiente tipici della valle del Savuto. Non a caso l’avvenimento santostefanese è stato inserito nel Calendario Internazionale delle Mongolfiere. L’evento 2011 dal titolo ‘Mongolfiere sotto le stelle’ si terrà  nei giorni 11, 12 e 13 agosto. Si tratta di una manifestazione attesa, di grande impatto ma fortemente impegnativa per la complessità  legata alla sua organizzazione, il cui calendario sarà  ufficializzato nei prossimi giorni. Alla presentazione dell’Associazione Calabria Savuto in Volo hanno partecipato e sono intervenuti anche il sindaco del luogo, Antonio Orrico, e il vice presidente della comunità  montana del Savuto, Pasquale Altomare.


Gaspare Stumpo
 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com