E’ al Santa Barbara la prima uscita da sindaco rieletto

IL SINDACO rieletto, Giuseppe Gallo, è tornato al lavoro per affrontare già  dall’immediato le questioni che riguardano il territorio. Accantonato il discorso relativo all’esito della votazione che lo ha confermato alla guida dell’Amministrazione con l’86% delle preferenze, il primo cittadino ha effettuato una visita presso il ‘Santa Barbara’ per incontrare dirigenti sanitari e personale medico-infermieristico. “Iniziamo l’attività  della nuova Amministrazione affrontando i problemi gravissimi del nosocomio. Alla luce delle notizie apprese questa mattina – ha detto Gallo – venerdì prossimo terremo una assemblea presso l’ospedale, per rilanciare una vertenza quanto mai urgente considerata la situazione che si è venuta a creare”. Sono fortemente risapute, ricordiamo, le polemiche circa il programma di riordino del nosocomio, con scontri anche aspri sul piano politico e possibili mobilitazioni all’orizzonte. “Non consentiremo che la struttura venga smantellata come sta accadendo con iniziative messe in atto  in questi giorni dal Commissario straordinario. Iniziative – ha aggiunto il sindaco – che contestiamo con la forza e la determinazione che da sempre ci ha contraddistinto.  E’ arrivato il momento della chiarezza. Ci dicano, una volta per tutte, quale dev’essere il ruolo e le funzioni del ‘Santa Barbara’ nell’Azienda ospedaliera di Cosenza”. Nel corso della sua prima uscita da sindaco rieletto Gallo ha incontrato il personale del ‘Santa Barbara’ operativo nei vari reparti del nosocomio. ”Come Amministrazione – ha proseguito – ci siamo battuti a sostegno dell’ospedale e continueremo a farlo nell’interesse del territorio, forti del mandato ricevuto dai cittadini e convinti della risorsa che il ‘Santa Barbara’ può rappresentare per l’intera Sanità  cosentina”. In precedenza lo stesso sindaco aveva incontrato i dipendenti comunali per ringraziarli dell’impegno profuso al servizio dei cittadini e per presentare i nuovi consiglieri.  “Ci attendono cinque anni difficilissimi alla luce del federalismo fiscale e del documento di programmazione economica”. Gallo ha posto l’accento quindi sulla necessità  di ottimizzare l’utilizzo del personale e razionalizzare alcune spese di Amministrazione. Nei prossimi giorni, prima del Consiglio della nuova legislatura (che avverrà  presumibilmente il prossimo 28 maggio), la nomina dei nuovi assessori. In pole position, Giovanni e Mario Altomare, Fernando Sicilia e Antonio Simarco.

Gaspare Stumpo


Nella foto: la visita di Gallo al Santa Barbara.

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com