Vicenda CNR, Guccione ‘interroga’ Scopelliti

IL SAVUTO, area di disagio per la presenza di una economia ormai asfittica chiede più attenzioni attraverso una politica di rilancio dei servizi e delle infrastrutture capace di ridare slancio al territorio. Una rivendicazione che arriva da sindaci, esponenti politici e rappresentanti del mondo della produzione sulla base di avvenimenti che in modo significativo hanno contraddistinto le vicende degli ultimi anni. Non ultima quella dell’Istituto di Neuroscienze del Cnr, la cui sede dal Savuto potrebbe essere trasferita a Catanzaro. La questione ha prodotto commenti negativi sia da parte delle istituzioni locali, sia da parte dei sindacati che degli stessi operatori della struttura. L’ultima presa di posizione è del consigliere regionale Carlo Guccione (Pd), che nelle scorse ore ha presentato una interrogazione al presidente della Giunta regionale della Calabria, Giuseppe Scopelliti, per chiedere la revoca della decisione di annullare la convenzione tra Regione e Isn del Cnr di Mangone e la permanenza dell’Istituto nella provincia di Cosenza. “L’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Piano Lago – scrive Guccione – svolge per la Calabria una funzione insostituibile nel campo della ricerca e dell’erogazione di servizi sanitari specialistici per cui, la decisione della Giunta regionale di revocare la delibera con cui era stabilito un rapporto di convenzione tra la Regione Calabria e detto Istituto, rischia di arrecare un danno gravissimo ai cittadini calabresi, poiché per essi verrebbe meno la possibilità  di accedere in regime di convenzione a servizi diagnostici specialistici e di indagine genetica per gravi malattie neurodegenerative, aumenterebbe inevitabilmente la migrazione sanitaria e la ricerca pubblica in Calabria subirebbe un pesantissimo colpo”.

Gaspare Stumpo

Nella foto: Carlo Guccione (a sinistra) assieme al sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo. 

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com