Altilia aderisce alla fondazione ‘Calabria-Roma-Europa’

“Quella di Domenico Naccari è stata una grande intuizione che va incoraggiata e sostenuta. La fondazione sarà  punto di riferimento per l’associazionismo calabrese presente in città  e  sarà  un riferimento per gli enti locali e per tutti quanti noi”. E’ quanto ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, a conclusione dei lavori di presentazione di ‘Calabria Roma Europa’– la fondazione che si pone l’obiettivo di essere laboratorio di idee a servizio degli enti locali e delle associazioni per la crescita socio-economica del territorio calabrese. Anche il Comune di Altilia ha aderito alla fondazione ‘Calabria-Roma-Europa’. La delibera di assenso è stata sottoscritta dalla Giunta guidata dal sindaco Pasquale De Rose (nella foto). Il nuovo sodalizio, ricordiamo, è stato tenuto a battesimo nei giorni scorsi presso l’Università  Pontificia Regina Apostolorum di Roma. “L’adesione alla fondazione – ha affermato il sindaco De Rose – costituisce un atto significativo per la nostra Comunità ”. Il primo cittadino si è detto infatti soddisfatto per la scelta effettuata dall’Amministrazione comunale di Altilia  “che sicuramente – ha spiegato – contribuirà  a innescare meccanismi importanti sul fronte della collaborazione istituzionale, quindi per lo sviluppo del territorio”.

G. St.

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com