De Luca: ´il PD di Rogliano è carente di memoria”

IL COORDINATORE cittadino del Partito delle Libertà , Vincenzo De Luca (nella foto con Scopelliti) ha contestato il contenuto del documento diffuso nei giorni scorsi dai vertici locali del Partito Democratico, riferito agli ultimi sviluppi della vertenza del presidio ospedaliero ‘S. Barbara’. Nella nota, ricordiamo, il Pd aveva criticato l’atteggiamento del centrodestra e posto l’accento sulla conferenza stampa del 18 ottobre 2011 durante la quale, alla presenza del governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, era stato illustrato il piano di riassetto del nosocomio di via Sturzo anche in rapporto al decreto di ricollocamento della struttura all’interno dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. “L’ospedale di Rogliano – ha spiegato De Luca – è una risorsa per tutto il Savuto. Il centrodestra roglianese si è attivato e ha collaborato attivamente con i vertici regionali e il management aziendale per sanare lo scempio previsto nel Piano Sanitario Regionale, che ricordo è stato realizzato dalla passata Giunta regionale di centrosinistra”. Il responsabile del circolo del Pdl ha replicato quindi alle accuse mosse dal Pd, in particolare a quelle riferite all’aspetto della mobilitazione popolare a difesa del plesso che lo stesso partito di Bersani ha definito frutto dell’impegno dei cittadini, dei partiti di centrosinistra e dell’Amministrazione comunale. Per Vincenzo De Luca invece “la movimentazione popolare, non esclusivamente di centrosinistra, è stata importante e ci ha permesso – ha detto – di acclarare la nostra tesi circa l’importanza strategica e funzionale dell’Ospedale”. “Tuttavia – ha proseguito il coordinatore del Pdl – né noi, né i cittadini di Rogliano, abbiamo dimenticato la ‘chiusura totale’ che si stava palesando ad opera dell’allora assessore del Pd, Doris Lo Moro”. “D’altro canto e a maggior ragione mi pare giusto elogiare il presidente Scopelliti e il direttore generale Gangemi. Le loro scelte – ha aggiunto dunque il dirigente – rappresentano la base sulla quale ripartire, danno nuova linfa alla struttura del nosocomio e dignità  a tutto il comprensorio”. “Pertanto – ha concluso De Luca – è evidente quanto il Partito Democratico di Rogliano sia carente di memoria e di buoni propositi. Lo invito quindi ad assumersi le proprie responsabilità  o quanto meno ad evitare di generare inutili e futili polemiche”.


Gaspare Stumpo

 

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com