Comprensivo di Mangone, una realtà  in crescita

FORMAZIONE, rapporto con le famiglie, lotta alla dispersione scolastica. Puntare alla crescita dell’Istituto in una realtà  eterogenea e in continuo sviluppo per questioni legate a fattori sociali ed urbanistici, non è impresa semplice. Soprattutto in periodi di difficoltà  economiche che comportano, tra l’altro, anche tagli all’istruzione. Angela Maria Bruni è tra i dirigenti scolastici che  hanno saputo interpretare il momento storico gestendo con pragmatismo, nella programmazione, competenze e strumenti didattici innovativi. In pochi anni, grazie al suo apporto, l’Istituto Scolastico Comprensivo di Mangone è diventato una scuola di qualità . Un luogo di apprendimento ma anche di partecipazione, confronto e interazione. Di crescita personale e di gruppo. Un ambiente accogliente, attento alle esigenze di allievi ed educatori, aperto alla comunicazione, creativo. Una condizione che si riflette nel metodo d’insegnamento e nei risultati ottenuti nelle varie discipline. Michele Mazzei, per esempio, è il docente di Arte e immagini. Da alcuni mesi coordina il lavoro di cinque classi relativo alla realizzazione di un grosso murales nella sala polivalente della sede di Piano Lago. Circa cento alunni che si alternano, nella sola giornata di sabato, a dipingere non prima di aver discusso con l’insegnante, stabilito i soggetti (il tema è legato all’ambiente), creato i bozzetti. “In questo modo – spiega il professore – i ragazzi interagiscono tra di loro, sono più attenti ma soprattutto si esprimono e apprendono meglio nella pratica. Non la classica lezione, dunque, ma un laboratorio dove si coniugano teoria e manualità ,  la cui esperienza può tornare utile nella vita di tutti i giorni”. Con oltre seicento iscritti, ricordiamo, l’Istituto mangonese comprende i plessi del centro storico, di Piano Lago, Figline Vegliaturo, Piane Crati e S. Stefano di Rogliano.   

Gaspare Stumpo

Nella foto: il professor Michele Mazzei con alcuni allievi davanti al grande mosaico nella sala polivalente dell’Istituto.

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com