Savuto, un San Valentino sotto la neve

NEVE, ghiaccio ma soprattutto temperature sotto lo zero durante la notte e nelle prime ore della giornata hanno caratterizzato i primi giorni di questa settimana di metà  febbraio. Panorami bianchi nella valle anche durante il giorno di San Valentino. Il manto nevoso ha coperto tutti i paesi dell’entroterra con nuovi disagi nelle aree rurali e nelle frazioni montane e pre montane. La coltre nevosa ha creato rallentamenti sulle strade provinciali e locali, sulle quali hanno operato i mezzi spalaneve dei comuni e della Provincia. Attivo, sul territorio, pure lo spargisale meccanico della Comunità  montana del Savuto. Anche ieri il maltempo ha penalizzato le attività  commerciali e reso difficile il movimento dei pendolari del lavoro. Il sindaco Giuseppe Gallo ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la diffusa presenza di ghiaccio, invitando la popolazione alla prudenza e a limitare la circolazione veicolare e pedonale tranne nei casi di necessità . Presidiata l’area intorno all’ospedale. Per urgenze di carattere sanitario il comune di Rogliano ha messo a disposizione dei cittadini i mezzi di protezione civile in dotazione e, per informazioni e segnalazioni, i numeri di telefono della polizia locale e del centro operativo misto (Com) di via Eugenio Altomare. Alta, anche sul tratto autostradale Piano Lago-Falerna della Salerno-Reggio Calabria, l’attenzione di Anas e Polizia stradale. Con il miglioramento delle condizioni climatiche la situazione è tornata alla normalità .

G. St.

Nella foto: paesaggio di tipo canadese nell’immediata campagna roglianese il giorno di San valentino.

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com