Un libro amico per l’inverno, assegnati i premi

‘UN LIBRO amico per l’inverno’. E’ il titolo del premio letterario nazionale promosso dall’Amministrazione comunale di Altilia in collaborazione con l’associazione ‘GueCi’ di Rende il cui presidente è la scrittrice Anna Laura Cittadino. L’iniziativa (nella foto) ha registrato la partecipazione di 1300 autori residenti nelle diverse regioni italiane. Allietata dalle note del giovane violinista Emanuele Bilotto che hanno accompagnato le declamazioni dell’attore Giuseppe Lorin, la manifestazione conclusiva si è tenuta nella sala dell’ex Convento alla presenza di autorità  locali ed esponenti del mondo della cultura. Tra gli altri hanno partecipato il sindaco Pasquale De Rose e il parroco don Giampiero Blecastro.‘L’Urlo ed il Sussurro’ di Marco Caputi – ‘Il Candore di un’anima’ di Stefania Jade Trucchi e ‘Only You’ di Domenico Americo, si sono classificati nelle prime tre posizioni. “Tre libri con temi molto forti come l’eutanasia e il suicidio, ma anche il tema della spiritualità . Quello di un’anima – si legge in una nota – che diviene parte del proprio corpo di appartenenza e che si fonde in esso nel momento in cui accettando il dolore come condizione necessaria di crescita diviene spiraglio di rinascita”. I testi sono stati valutati da una giuria di critici guidata da Michela Zanarella e composta da Lucia De Cicco, Annalaura Cittadino, Francesco De Santo, Alessia e Pier Giuseppe Funari, Alessandra Gentile, Anna Maria Patella e dallo stesso Giuseppe Lorin. Un premio speciale è stata assegnato a Diego Vian per il libro ‘Fornarino’.

Gaspare Stumpo

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com