Candidature al via. ‘Marzi ViVa’ ricorre al Tar

ERA CAPITATO in occasione delle elezioni per il rinnovo del Consesso roglianese, è accaduto per la consultazione che a distanza di un anno riguarda il Consiglio comunale di Marzi. Anche stavolta si profila la presenza di un solo schieramento, a meno di un pronunciamento positivo da parte del Tar sul ricorso de ‘Il mio paese – Marzi ViVa’ – la lista guidata da Vincenzo Tucci (nella foto) che nelle scorse ore ha deciso di ricorrere al tribunale amministrativo in seguito alla ricusazione della sottocommissione elettorale circondariale. Gli interessati chiedono la riammissione nei tempi previsti dalla legge in modo da poter competere con ‘Marzi Democratica’ – il raggruppamento capeggiato da Rodolfo Aiello, l’unico, in questo momento, ad essere stato ammesso alla consultazione 2012. Oltre a Marzi, il 6 e 7 maggio prossimi si vota a Belsito, dove gli elettori sono chiamati a scegliere sulla base di una sola lista – ‘Belsito Domani’– che sostiene il primo cittadino uscente, Antonio Giuseppe Basile, e a Carpanzano, dove sono presenti le componenti ‘Unità , continuità , stabilità ’ e ‘Gente nuova’ guidate, rispettivamente, dall’attuale sindaco Giuseppe Vigliaturo e da Milena Pascuzzi. Quest’ultima è una delle due donne, nella zona, ad aspirare all’ambita fascia tricolore. Con lei Gioconda Minardi, che a Cellara si presenta a capo della lista ‘Democratici per Cellara’ che si contrappone a ‘La Locomotiva’ – gruppo guidato da Mario Caferro.  A Panettieri, infine, torna in campo l’ex sindaco Salvatore Parrotta che assieme a sei aspiranti consiglieri di ‘Panettieri per tutti’ sfida il giovane Domenico Mancuso del gruppo ‘Libera Panettieri’. Nel Savuto sono in tutto nove, ricordiamo, i candidati alla carica di sindaco, cinquantatre quelli alla carica di consigliere comunale.

Gaspare Stumpo

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com