A Rogliano gli studenti della University of Washigton

DA SABATO 28 aprile 2012 ventisette studenti statunitensi sono ospiti nel Savuto nell’ambito del progetto ‘Italian Studes Programm in Italy’ promosso dal Dipartimento di Italianistica della University of Washigton di Seattle in collaborazione con il Comune di Rogliano. Si tratta di ventuno ragazze e sei ragazzi coordinati dai professori Giuseppe Leporace e Ruggero Taradel che soggiornano presso ventinove famiglie della zona con l’obiettivo di perfezionare il ciclo di studio e di arricchire il proprio bagaglio di  conoscenze e competenze  restando a contatto con luoghi e persone in Italia. Il gruppo interagirà  per circa un mese all’interno della Comunità  locale, sarà  attivo nei plessi scolastici che fanno riferimento al Circolo didattico di Rogliano, parteciperà  ad eventi socio-culturali, effettuerà  una serie di visite guidate sul territorio calabrese. Una esperienza importante, unica nella nostra regione, che da più anni, ricordiamo, coinvolge il più grande ateneo del nord-ovest degli U.S.A.. Gli universitari si ritrovano ogni giorno presso la Casa delle Culture dove, assieme ai docenti, svolgono attività  didattica. La comitiva (nella foto) è stata accolta dal sindaco Giuseppe Gallo nel corso di una cerimonia avvenuta all’interno della sala consiliare. Alla iniziativa hanno partecipato l’assessore alla Cultura Antonio Simarco, la consigliera comunale Antonietta Russo, il responsabile di progetto, Mariano Greco, l’insegnante Liliana Pagliaro (referente per le scuole elementari), il professor Eugenio Maria Gallo e lo storico Saturno Tucci. “La nostra – ha detto il sindaco Gallo – è una città  ospitale. Il programma è interessante. Auguriamo a tutti un buon soggiorno e ringraziamo le famiglie per la disponibilità  e la cordialità  che sapranno manifestare nei confronti degli ospiti”. Soddisfazione è stata espressa anche dai professori Giuseppe Leporace e Ruggero Taradel. “Siamo veramente felici – ha detto quest’ultimo – di essere di nuovo a Rogliano. Siamo sicuri che sarà  un’altra grande esperienza”.

Fonte: Comune di Rogliano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com