Lpu-Lsu, in Calabria riprende la mobilitazione

E’ CONVOCATA a Lamezia Terme per venerdì 11 maggio 2012 alle ore 10.30, presso l’Hotel Lamezia, una conferenza stampa per illustrare la ripresa delle iniziative unitarie di mobilitazione dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità  LSU-LPU.

Le iniziative di mobilitazione unitarie, si sono rese necessarie vista la mancanza di risposte positive in merito all’avvio di un confronto fra Regione Calabria, Governo e Sindacati in merito ai processi di stabilizzazione del bacino LSU-LPU Calabrese, alla necessità  di garantire la copertura finanziaria di sussidi ed integrazioni fino al 31 dicembre 2012, e sulla annosa questione del riconoscimento della copertura previdenziale.

Le iniziative di mobilitazione si articoleranno su base comunale, regionale e a valenza nazionale:

– Sciopero Regionale e presidio presso i Comuni e gli enti utilizzatori il 24 maggio 2012;

– Sciopero Regionale e presidio c/o Giunta Regionale a Catanzaro l’8 giugno2012;

– Sciopero Generale a valenza nazionale degli LSU e LPU Calabresi entro la fine di giugno 2012.

Saranno presenti i Segretari Regionali di CGIL, CISL e UIL ed i Segretari Regionali e Territoriali di NIDIL CGIL, FELSA CISL e UIL TEMP.

Fonte: Cgil, Cisl, Uil.

– Leggi l’ultimo articolo pubblicato su savutoweb e correlato alla vertenza –

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com