Contrasto criminalià , protocollo d’intesa con Prefettura

LA GIUNTA comunale di Rogliano ha approvato lo schema del Protocollo d’intesa da sottoscrivere tra il Comune di Rogliano e la Prefettura di Cosenza per individuare tutte le misure di prevenzione che possano contrastare l’infiltrazione da parte della criminalità  organizzata nelle attività  produttive e particolarmente nel settore commercio e dei pubblici esercizi. L’obiettivo è quello di rafforzare l’attenzione sui rischi d’infiltrazione criminale (o di fenomeni contigui) nelle attività  o nei luoghi di lavoro legati al settore del Commercio ottimizzando i presidi di governance. Nella fattispecie porre in essere ogni misura atta a contrastare l’invasiva azione delle organizzazioni malavitose con strumenti di prevenzione avanzate in sede di rilascio delle autorizzazioni amministrative in materia di commercio e di pubblici esercizi. “A tale proposito – si legge in una nota – è intenzione di quest’Amministrazione (di Rogliano, nda) adottare tutte le misure finalizzate ad assicurare la rimozione degli ostacoli che il fenomeno delle infiltrazioni da parte della criminalità  organizzata nelle attività  produttive ed in particolare nel settore commercio e dei pubblici esercizi frappone al libero esercizio dell’attività  imprenditoriale”. Il protocollo di intesa verrà  sottoscritto nei prossimi giorni tra il Sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo, ed il Prefetto di Cosenza, Raffaele Cannizzaro.

(F. Lr.)

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com