I precari aderiscono alle iniziative di Cgil, Cisl e Uil

I PRECARI delle Comunità  del Savuto appartenenti al bacino Lsu-Lpu della Regione Calabria parteciperanno, nei prossimi giorni, alla serie di iniziative promosse da Cgil, Cisl Uil, che si articoleranno come di seguito:

– Sciopero Regionale e presidio presso i Comuni e gli enti utilizzatori il 24 maggio 2012;
– Sciopero Regionale e presidio c/o Giunta Regionale a Catanzaro l’8 giugno2012;
– Sciopero Generale a valenza nazionale degli LsU e LpU calabresi entro la fine di giugno 2012.

I termini della vertenza sono stati discussi nel corso di alcuni incontri promossi dal sindacato su scala comunale, provinciale e regionale.

Cgil, Cisl e Uil sollecitano:

– Apertura del tavolo presso i ministeri del Welfare e della Pubblica Amministrazione per lo sblocco delle assunzioni – contributo straordinario per le assunzioni dei lavoratori lsu/lpu – riconoscimento dei contributi previdenziali e pre pensionamento dei lavoratori.


– Nuovo Piano di Stabilizzazione 2011/2012 in relazione all’esito dei provvedimenti amministrativi e finanziari che si definiranno presso il tavolo governativo.


– Decreti di trasferimento delle risorse agli enti utilizzatori per garantire il sussidio e l’integrazione oraria da giugno a dicembre 2012 ai LPU/LSU.


– Ridistribuzione del Bacino LsU/LpU anche negli enti sub regionali e statali in carenza di organico.

(R. S.)

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com