Gallo: “tristi per quanto accaduto a Brindisi e in Emilia”

IL SINDACO di Rogliano, Giuseppe Gallo (nella foto) ha espresso dolore e sgomento per l’attentato che ha colpito l’Istituto ‘Falcone-Morvillo’ di Brindisi. Queste le sue parole:

“Esprimo, a nome mio e dell’Amministrazione comunale, sdegno per quello che è successo a Brindisi. E’ un fatto grave che deve far riflettere. E’ il segno di un momento difficile che sta offuscando la nostra Nazione. Spero che lo Stato reagisca con assoluta fermezza. Non vogliamo tornare agli anni bui che hanno segnato lutti e tensioni, occorre una risposta forte e democratica rispetto a chi ha violato, crudelmente, un luogo simbolo di civiltà , cultura e legalità . Esprimo, pertanto, sentimenti di vicinanza alla famiglia della giovane scomparsa, a quelle delle ragazze ferite e alla città  di Brindisi”.


Giuseppe Gallo si è detto anche “vicino” alle popolazioni e alle famiglie delle vittime del terremoto che nelle scorse ore ha colpito duramente le Comunità  dell’Emilia-Romagna.

Fonte: Amministrazione comunale di Rogliano (www.comune.rogliano.cs.it).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com