Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi (video)

“ESSERE favorevole alla donazione di organi e tessuti in vita o dopo la morte non è solo un gesto di solidarietà , ma anche una scelta giusta”. Hanno risposto a domande e distribuito opuscoli su tutto ciò che riguarda la donazione e i trapianti. Medici, personale sanitario e volontari dell’Aned  (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto) hanno svolto, a Rogliano, opera di sensibilizzazione e informazione in occasione della Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti. La scelta di donare, le garanzie, come e cosa donare, il trapianto, sono  stati al centro delle risposte degli esperti dell’Aned. Organizzata in collaborazione con Asp e Azienda Ospedaliera di Cosenza, l’iniziativa (nella foto) ha segnato la presenza del segretario regionale Bruno Tassone e della caposala del reparto Dialisi del presidio ospedaliero ‘S. Barbara’ – Vanessa Altomare. “Grazie alla campagna informativa l’Italia è ai vertici della classifica europea come numero di donatori. Siamo passati – ha spiegato Rita Roberti – dai primi anni Novanta, in cui eravamo fanalino di coda, all’attuale terzo posto nel mondo dopo Spagna e Stati Uniti”. “Il problema – ha aggiunto il coordinatore per le attività  di donazione e trapianto dell’Asp di Cosenza – è legato al grosso divario  tra Nord e Sud. Al Nord la cultura della donazione è ormai radicata, al Sud e in Calabria, purtroppo, questo tipo di cultura stenta a diffondersi per pregiudizi e sfiducia nel sistema sanitario. E’ un vero peccato in quanto nella nostra regione abbiamo due centri (Reggio Calabria e Cosenza) dove viene fatto il trapianto del rene con ottimi risultati”. “Il divario non ci gratifica perché la domanda di trapianto aumenta in quanto aumenta l’incidenza di alcune patologie. Siamo qua  – ha concluso la dottoressa Roberti – per informare ma anche per dare ai cittadini la possibilità  di sottoscrivere la dichiarazione di volontà ”. Una volta compilato, ricordiamo, il modulo ministeriale viene trasferito al Centro Nazionale Trapianti che provvede alla creazione di un archivio informatizzato delle persone che hanno scelto di donare.

Gaspare Stumpo

Fonte: Parola di Vita.

  La dichiarazione della dottoressa ROBERTI

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=XLsFv80VCMU&list[/embedyt]

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com