Gallo: “sull’IMU abbiamo fatto una scelta coraggiosa”

IL CONSIGLIO Comunale di Rogliano ha discusso e approvato il Regolamento per l’applicazione dell’Imposta Municipale propria e le aliquote e detrazione dell’Imposta Municipale propria (IMU) da applicare per l’anno 2012. Sul portale www.comune.rogliano.cs.it è possibile calcolare l’IMU (per il comune di Rogliano) e consultare il ‘Vademecum’ per sapere cos’è lMU, chi la paga, quali immobili non pagano l’IMU, le detrazioni e le aliquote 2012 ma anche la determinazione dell’imposta, come si paga, come si compila il Modello F24 e le scadenze. "La mia Amministrazione – ha fatto sapere il sindaco Gallo (nella foto) – ha compiuto una scelta coraggiosa, politicamente forte, improntata sull’equità  e giustizia sociale. Deve dare di più chi è nelle condizioni in questo momento di dare di più, mentre vanno tutelate le classi sociali più deboli".  In una nota diffusa nelle scorse ore il primo cittadino ha ribadito che "l’IMU sulla prima casa è una tassa odiosa che colpisce soprattutto le giovani coppie, il ceto medio e i pensionati, una patrimoniale sui poveri inaccettabile soprattutto in questo momento di grande difficoltà  delle famiglie". "Con questa scelta – ha detto – la stragrande maggioranza dei roglianesi non pagherà  l’IMU sulla prima casa. Abbiamo rinunciato ad avere maggiore gettito, che pure in questo momento di tagli ai Comuni ci avrebbe fatto molto comodo, per alleviare il drammatico disagio sociale che c’è in giro". "Naturalmente – ha concluso il sindaco – ci auguriamo che per il prossimo anno l’IMU sulla prima casa venga tolta definitivamente e che il Governo avvii seriamente quella riforma del federalismo fiscale tanto sbandierata che possa dare più ossigeno alle comunità  locali".

Fonte: Comune di Rogliano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com