Presentato il programma del primo ‘Memorial Pucci’

“NOSTRO figlio era una persona speciale, questa corsa era il suo sogno”. I genitori di Giuseppe Pucci, Domenico e Giovanna, assieme alla piccola Ilaria sono stati presenti, questa mattina, alla conferenza di presentazione (nella foto) del primo memorial dedicato al giovanissimo atleta della ‘Progetto Calabria’ – prematuramente scomparso nei mesi scorsi. L’iniziativa, che si svolgerà  sabato 23 giugno 2012 a Rogliano, prevede la partecipazione di ottanta corridori iscritti a 25 società  operanti nelle regioni del Sud Italia. Le caratteristiche dell’appuntamento – che consiste in una gara di ciclismo per allievi-juniores – sono state illustrate alla presenza del sindaco Giuseppe Gallo, del vice presidente della Federazione Regionale Ciclismo, Lucio Cariati, e della stessa famiglia Pucci-Battaglia. Alla iniziativa, che si è tenuta nel salone municipale, hanno partecipato rappresentanti del mondo dello sport ed autorità  locali. Tra questi, il vice sindaco Giovanni Altomare, gli assessori comunali Antonio Simarco e Pierfederico Cicirelli, il neo comandante della compagnia Carabinieri di Rogliano, tenente Pappalardo, il comandante di Stazione, Puccio, il presidente di giuria, Pasquale Latella, e il consigliere federale Salvatore Dionesalvi. “Abbiamo voluto aderire senza alcun dubbio a tale avvenimento per ricordare Giuseppe e perché, come Amministrazione, ci riconosciamo nello sport che avvantaggia i giovani. Non è facile organizzare occasioni importanti come questa – ha spiegato il sindaco Gallo. E’ nostra intenzione, per il futuro, istituzionalizzarla affinché possa crescere, mantenere viva la figura di Giuseppe e rappresentare la Rogliano bella, soprattutto quella delle nuove generazioni”. Il Primo Memorial ‘Giuseppe Pucci’ – si svolgerà , ricordiamo, lungo le strade di Rogliano a partire dalle ore 15. Il percorso interesserà  piazza S. Domenico, via Bendicenti, via Regina Elena, viale Altomare, via De Gasperi e viale Guarasci. “Il giovanissimo Giuseppe – ha concluso il primo cittadino – ha lasciato un segno indelebile nei cuori di quanti lo hanno amato, conosciuto e quanti ancora ne parlano e ne hanno sentito parlare”. Durante la conferenza sono stati presentanti il regolamento e il programma tecnico della corsa. Ringraziamenti sono stati rivolti ai Carabinieri, al corpo di Polizia Municipale, al parroco don Santo Borrelli e a quanti, in questi mesi, hanno lavorato al progetto. “La spettacolarità  dell’evento, abbinata all’entusiasmo dei partecipanti – ha fatto sapere Giovanna Battaglia – saprà  certamente richiamare una vasta platea di appassionati, contribuendo, tra altro, in modo prezioso, alla diffusione della pratica sportiva, facendo della disciplina un punto di riferimento per i più giovani, trampolino di lancio per un futuro all’insegna di una vera e propria missione agonistica. L’augurio da parte mia e di mio marito – ha concluso il presidente dell’Asd Giuseppe Pucci – è quello di vedere crescere sempre di più, ogni anno, questa manifestazione, affinché diventi un appuntamento fisso nel panorama ciclistico calabrese e nazionale”. Sedici anni, apprezzato per la personalità  e il modo di rapportarsi con gli altri, Giuseppe Pucci era un atleta di belle speranze tanto da essere un diventato un “osservato” della Federazione. Era una ragazzo brillante, aveva delle ottime qualità  tecniche e prima di venire a mancare aveva vinto il Campionato Regionale Ciclocross. Patrocinata dal Comune di Rogliano, la manifestazione sportiva è stata promossa dall’Asd Giuseppe Pucci in collaborazione con Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Federazione Ciclistica Italiana e Coni.

Fonte: Comune di Rogliano.

info: Via Municipio – 87054 Rogliano (Cs)
tel. 0984 961001
fax 0984 961178
www.comune.rogliano.cs.it
info@comune.rogliano.cs.it

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com