Presa di posizione di ‘Allenza di Progresso per Aiello’

IL GRUPPO consiliare ‘Alleanza di Progresso per Aiello’ ha chiesto al Prefetto di Cosenza di intervenire per ottenere il diritto di accesso ad alcuni atti che a giudizio dello stesso raggruppamento sarebbe stato negato. “Il primo cittadino – sostengono gli interessati – purtroppo più volte ed in più occasioni si è rifiutato, contrariamente a quanto stabilito dalla legge in materia, di concederci l’accesso a determinati documenti ritenuti da noi utili per il corretto espletamento del nostro mandato”. “Persino le numerose interrogazioni a risposta scritta rivolte al Sindaco a tutela dell’interesse esclusivo dei cittadini, non sono state prese in considerazione, rimanendo alcune senza risposta, altre con risposta parziale e verbale e comunque – si legge nella lettera inviata al Prefetto – oltre i trenta giorni previsti dal T.U.E.L . e dal regolamento comunale”.

Fonte: ‘Alleanza di Progresso per Aiello’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com