A Rogliano divertimento e riscoperta dei giochi popolari

DESTREZZA, agilità , velocità , coordinazione, forza fisica. Quattro squadre (Bianca – Rossa – Amaranto – Blu) hanno dato vita, lunedì, ad una entusiasmante serata dedicata ai giochi di una volta. Un vero e proprio ritorno alla tradizione ludica  e popolare  con un tocco di modernità  che ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni, deliziando grandi e piccini. Ragazzi e ragazze si sono cimentati in gare di gruppo e prove di abilità  personali (nella foto) che hanno messo in mostra entusiasmo e sana competizione. Un momento di pura socializzazione e divertimento che ha esaltato la fantasia, l’intensità  nel gioco, le qualità  collettive ma anche le capacità  dei singoli protagonisti. L’iniziativa è stata promossa dal gruppo ‘Pulcino Pio(che ha ideato pure una caccia al tesoro) guidato da Annagrazia Di Nardo e composto da Roberto Gabriele, Francesca Palazzo, Ida Torchia, Danilo Aloe e Andrea Altomare. La gara, che si è tenuta lungo il viale Antonio Guarasci, a Rogliano, è stata vinta dalla formazione Blu. L’obiettivo, ovvero, comunicare, socializzare e divertirsi riscoprendo la tradizione, è stato raggiunto. “Un risultato – ha detto l’assessore alla Cultura, Antonio Simarco – che intendiamo tenere in seria considerazione per gli anni a venire”. (Fr.L.R.)

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com