Cicirelli. “viale Altomare non è un circuto per velocisti”

MENO velocità , più sicurezza. Può trovare sintesi in questa frase il pensiero (e l’obiettivo) dell’Amministrazione comunale di Rogliano, che in questi giorni ha deciso di sistemare – lungo il viale Eugenio Altomare – alcuni dossi artificiali. L’area, ricordiamo, è in espansione sul piano urbanistico quindi ad alta densità  abitativa. In più, nella zona è presente un istituto scolastico, diverse strutture d’interesse pubblico, negozi e, soprattutto, un parco urbano molto frequentato dalle famiglie. “Abbiamo deciso di intervenire – ha spiegato l’assessore al Traffico, Pierfederico Cicirelli – in seguito alle molteplici segnalazioni di autoveicoli e motoveicoli che sfrecciavano a tutta velocità  sia di giorno che di notte in via Altomare e che mettevano a serio rischio l’incolumità  sia dei residenti che delle famiglie con bambini che frequentano quotidianamente il parco urbano, nonché delle persone che percorrono abitualmente la pista ciclabile parallela alla strada”. “Pertanto – ha precisato l’assessore – l’Amministrazione comunale, al fine di porre un idoneo rimedio, ha provveduto ad abbassare il limite di velocità  a 30 Km/orari e ad istallare dei dossi artificiali in modo tale da scoraggiare coloro i quali avevano scambiato la circonvallazione per un circuito cittadino”.

(G. St.)

Nella foto: uno dei disuasori di velocità  collocati sul viale Altomare. E, nel riquadro, l’assessore Cicirelli.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com