Savuto, attivati i punti unici di accesso (PUA)

E’ attivo, da qualche giorno, il Punto Unico di Accesso del Savuto per le non autosufficienze. Ovvero, lo sportello per le persone – disabili ed anziani non autosufficienti – che necessitano di assistenza per l’impossibilità  di compiere gli atti quotidiani della vita (muoversi, mangiare, curarsi), che non siano ricoverati in istituti. Gli interessati possono rivolgersi al nuovo servizio anche attraverso i loro familiari o coloro che ne hanno cura. Il Punto Unico di Accesso (PUA) “è un servizio che vuole favorire l’autonomia e la permanenza a domicilio della persona non sufficiente”. L’iniziativa (ente capofila: Comune di Rogliano) è del Distretto socio-sanitario di Rogliano in collaborazione con ‘TrasformAzioneSociale’. I Pua si trovano a Rogliano (nella foto – tel. 0984 961188), Colosimi (tel. 0984 963003), Grimaldi (tel. 0984 964067), Piane Crati (tel. 0884 422002) e Parenti (tel. 0984 965007).

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com