Asp Cosenza, inizia il processo di integrazione dei presidi ospedalieri di Corigliano e Rossano

A far data dal 6.10.2012 inizierà  il processo di integrazione dei PP.OO. di Corigliano e di Rossano, che, secondo quanto previsto dai DPGR 18 e 106 e dell’Atto Aziendale, porteranno alla concreta realizzazione del P.O. Spoke Rossano- Corigliano. In base a criteri tecnico-logistici il cronoprogramma previsto dalla Direzione Generale dell’ASP sarà  il seguente: il giorno 6.10.2012 saranno sospesi i ricoveri presso l’U.O. di Ostericia del P.O. di Rossano. Questi saranno garantiti presso il punto nascita di Ostetricia dell’Ospedale di Corigliano, dove saranno attivi n.25 p.l. e 20 p.l. di Pediatria-neonatologia, con assistenza ostetrico ginecologica con la presenza h.24 del medico ginecologo, dell’ostetrica, dell’anestesista- rianimatore e del pediatra, oltre a quella infermieristica di reparto e del blocco operatorio, aperto anch’esso h.24, che permetterà  di garantire la massima sicurezza alle utenti ed agli operatori. Presso il P.O. di Rossano resteranno attivi n.5 p.l. di Ginecologia chirurgica per interventi programmati, nonché l’ambulatorio di Ostetricia, attivo 12 ore al giorno (ore 8-20) dal lunedì al sabato, svolto dai medici e dalle ostetriche del Consultorio, trasferito all’interno del Presidio Ospedaliero.  In successione e  per come previsto dall’Atto Aziendale, si procederà  al trasferimento presso il P.O. di Rossano dell’U.O. di ORL, già  avviato ed in fase di completamento,  e dell’U.O. di Ortopedia, nonché all’attivazione dell’U.O., di Lungodegenza, di Riabilitazione Intensiva,  di Urologia e al potenziamento dei p.l. di Cardiologia- Utic. Saranno, invece, potenziati , presso il P.O. di Corigliano le UU.OO. di Medicina e di Chirurgia e nel contempo sarà  garantita la degenza dell’U.O. di Neurologi  finora funzionante come attività  ambulatoriale di  D.H.

Fonte: Direzione Aziendale Asp Cosenza.

Nella foto: il commissario dell’Asp, dott. Gianfranco Scarpelli (a sinistra) con il direttore generale dell’Ao di Cosenza, Paolo Maria Gangemi.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com