Sanità , convocato Consiglio provinciale straordinario

“L’AGGRAVAMENTO registrato in queste settimane dalle condizioni di alcuni servizi sanitari in alcune strutture ospedaliere operanti sul territorio e, in particolare, nel presidio dell’Annunziata di Cosenza, ha suscitato diffuse preoccupazioni tra gli stessi operatori sanitari che sono costretti a sopportare turni massacranti per assicurare le prestazioni sanitarie, con seri rischi che vengano messi in discussione i Livelli Essenziali di Assistenza”. E’ quanto ha scritto il presidente dell’Amministrazione provinciale di Cosenza, Mario Oliverio (nella foto), in una lettera inviata di recente ai sindaci dei Comuni del provincia. Nella stessa missiva Oliverio ha comunicato che su sua proposta la Conferenza dei Capigruppo ha deciso, unanimemente, di convocare per il prossimo 15 ottobre (ore 16.30) l’Assise provinciale. L’assemblea, che si svolgerà  in seduta straordinaria, sarà  aperta a parlamentari, sindaci, esponenti politici ed amministratori locali di tutti gli schieramenti nonché ai rappresentanti delle forze sociali e a quanti operano nel mondo della Sanità . “La grave situazione che, in particolare, si è venuta a creare nella nostra provincia relativamente alle condizioni in cui versa il sistema sanitario – ha scritto il presidente –  impone una riflessione attenta e responsabile ed una iniziativa determinata ed efficace in primo luogo a quanti sono impegnati nelle istituzioni". (r. s.)


Clicca e leggi anche:

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com