Convegno a Colosimi sul volontariato nel Savuto

SI E’ SVOLTO presso la sala consiliare del comune di Colosimi, sabato 20 ottobre, un importante convegno intitolato “Il Volontariato tra Savuto e Reventino” – organizzato dalla Croce Rossa – Gruppo Volontario del Soccorso di Colosimi, in collaborazione con la locale Amministrazione comunale. All’incontro hanno preso parte, insieme ai rappresentati dell’associazione di volontariato, al sindaco Raffaele Rizzuti, al dirigente scolastico prof.ssa Fernanda Petrisano ed al sacerdote don Giuseppe Belcastro, anche il consigliere regionale di IDV Mimmo Talarico ed il presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico al quale è stata consegnata una targa da parte del gruppo locale della Croce Rossa. Presenti con proprie delegazioni anche altre associazioni di volontariato che operano attivamente nel piccolo centro del Savuto e nel territorio, tra cui l’AVIS, la Proloco, il Gruppo Parrocchiale, il Laboratorio Missionario Stella Cometa. Tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza del volontariato, quale testimonianza di solidarietà  verso i deboli ed i più bisognosi, ma anche come risorsa da valorizzare ai fini di un potenziamento dei servizi offerti alla collettività . “L’esperienza testimonia che l’impulso del dono di sé è inscritto nella natura umana” – ha dichiarato Don Belcastro. “L’esperienza di volontariato è un  vero arricchimento pedagogico” – gli ha fatto eco la prof.ssa Petrisano. Mentre il commissario provinciale della C.R.I – Luigi Cosentini – ha sottolineato che “il volontariato della Croce Rossa, per rispondere meglio ai bisogni del territorio, alle esigenze dei cittadini, deve fare rete”. “E’ importante – ha affermato invece Mimmo Talarico nel suo intervento – che i giovani sappiano apprezzare il valore del volontariato, sia per l’opportunità  di crescita individuale che esso offre, sia per la funzione sociale che tali attività  solidaristiche ormai svolgono. Ciò a maggior ragione  nei nostri territori, pesantemente penalizzati dai recenti tagli ai presidi sanitari esistenti. Proprio le carenze delle strutture sanitarie di prossimità , di quella che definiamo la medicina del territorio, rendono questi servizi gestiti da volontari estremamente preziosi”. Ha concluso i lavori il presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico, che, dopo aver ringraziato gli organizzatori per l’accoglienza, ha messo l’accento sul fatto che “il volontariato svolge per certi versi un ruolo di supplenza in un momento di sofferenza della sanità  calabrese, donando servizi assistenziali ai cittadini. Con la consegna delle nuove divise al gruppo dei volontari della Croce Rossa di Colosimi, intendiamo omaggiare tutto il volontariato calabrese per la meritoria opera che svolge nella regione. Queste persone, ha detto, il presidente Talarico, contribuiscono a tenere unite le nostre comunità , aggredite da tanti fenomeni negativi. Scuola, famiglia e volontariato rappresentano i punti di forza della società  calabrese e con essi le istituzioni devono collaborare." Nell’occasione il consigliere Mimmo Talarico ed il Presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico hanno consegnato, per conto del Consiglio regionale della Calabria, le nuove divise ai membri del locale gruppo della Croce Rossa.

Nella foto: i rappresentanti delle istituzioni che hanno partecipato al Convegno assieme aii volontari della Croce Rossa di Colosimi, in provincia di Cosenza.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com