Grimaldi, project financing su disinquinamento

IN DATA 3 ottobre 2012, in seduta di Consiglio, è stato dato mandato alla Giunta comunale di Grimaldi di assumere ogni atto utile e necessario per eliminare le criticità  strutturali e/o gestionali a carico del sistema depurativo del territorio grimaldese, adeguando i sistemi di fognatura-collettamento e depurazione alla direttiva CE. Inoltre la stessa Giunta avrà  il compito di approvare lo schema del “Protocollo d’Intesa sul Sistema di Progettazione e Gestione degli Interventi straordinari nel settore fognario e depurativo”. Considerando che per raggiungere tali obiettivi sarà  fondamentale un’associazione tra i comuni del medesimo territorio interessato, convogliando quest’ultimi nelle “Aree omogenee” in cui ottimizzare gli schemi depurativi, si è preso atto che tra Grimaldi, Malito, Altilia, Martirano, Motta S.L, Martirano L., Colosimi, Bianchi, Scigliano, Parenti, San Mango d’Aquino, Carpanzano, Santo Stefano di Rogliano, Belsito, Rogliano, Marzi e Mangone ci siano i presupposti per attuare tali interventi(una popolazione di 35mila abitanti è inoltre necessaria per il finanziamento regionale). Si seguirà  pertanto una strategia mirata al completo disinquinamento ambientale, riferendo alle risorse del P.O.R Calabria FERS 2007/2013 avviando meccanismi di project finacing (ovvero, la realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per la pubblica amministrazione). I comuni che insistono, come territori, sul fiume Savuto, potranno quindi avviare il Protocollo d’intesa per risolvere la problematica della depurazione e delle reti fognarie. Grimaldi, guidata dal sindaco Notarianne sarà  capofila.

Carmela Lepore


In breve da Grimaldi:

E’ in fase di ultimazione l’illuminazione pubblica in Via Pinuccio Notti, piazza Convento e contrada Petrugna. I fondi attinti dalla Cassa Depositi e Prestiti (100.000 €) hanno già  consentito di illuminare a giorno <e risparmio energetico> le zone sopra citate. L’ultimazione dei lavori, in fase di completamento, riguarda la bitumazione e la sistemazione dei terreni presi in considerazione. (C.L)

E’ terminata la ristrutturazione dell’acquedotto interessante le zone "Raia-Piscata-Favara". Il costo complessivo dei lavori è pari a 150.000€ del fondo PIAR Casali 1. (C.L.)

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com