Anche in Calabria, dal 15 novembre obbligo di catene a bordo o utilizzo di pneumatici da neve su strade esposte a rischio e tratti A3

L’ANAS comunica che dal 15 novembre 2012 al 31 marzo 2013, per tutti i veicoli a motore, sarà  in vigore l`obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti delle strade statali calabresi maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Nel dettaglio, i tratti interessati sono: 107 `Silana-Crotonese`; 108bis `Silana di Cariati`; 109 `Della Piccola Sila`, tra il km 68,200 e il km 82,340 (Cafarda-Albi); 109bis `Della Piccola Sila`, tra il km 6,500 e il km 6,000 (Santuario Termini-Cafarda); 177 `Silana di Rossano`; 179 `Del Lago Ampollino`; 179dir `Del Lago Ampollino`; 182 `Delle Serre Calabre`, tra il km 43,000 e il km 73,000 (Sorianello-Chiaravalle); 283 `Delle Terme Luigiane`, tra il km 18,000 e il km 12,000 (Fagnano-Guardia Piemontese); 481 `Della Valle Del Ferro`, tra il km 27,000 e il km 31,000 (Oriolo-Castroreggio); 616 `Di Pedivigliano`; 660 `Di Acri`; 682 `Jonio-Tirreno`, tra il km 24,000 e il km 15,000 (Mammola-Cinquefrondi). I comuni interessati dal provvedimento sono: Caccuri, Celico, Cosenza, Rende, Rocca di Neto, Rovito, San Fili, San Giovanni in Fiore, Santa Severina, Scandale, Spezzano Piccolo, Bianchi, Parenti, Caloveto, Cropalati, Longobucco, Spezzano, Acri, Luzzi, Fagnano Castello, San Lorenzo del Vallo, San Marco Argentano, Spezzano Albanese, Tarsia, Oriolo, Castroreggio, Amendolara, Parenti, Albidona, Aprigliano, Taverna, Albi, Fossato Serralta, Maranise, Pentone, Colosimi, Martirano, Motta Santa Lucia, Pedivigliano, Argusto, Chiaravalle Centrale, Francica, Gerocarne, Petrizzi, San Gregorio Ippona, Serra San Bruno, Simbario, Sorianello, Soriano Calabro, Spadola, Torre Ruggiero, Cinquefrondi, Mammola, Melicucco, Polistena. L`obbligo sarà  segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e avrà  validità , anche al di fuori dei periodi indicati, al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L`ordinanza è stata emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 `Disposizioni in materia di sicurezza stradale`). L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure, grazie all`applicazione `VAI`, disponibile per Android, iPad e iPhone (http://www.stradeanas.it/vaiapp), su tutti gli smartphone e i tablet. Il servizio di infoviabilità  di Anas è presente gratuitamente in `Apple store` e in `Android market – Google Play`. Gli utenti hanno poi a  disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Catanzaro, 9 novembre 2012

Fonte: Anas.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com