Magarò: “il rapporto annuale sull’andamento dell’economia locale fotografa in maniera esaustiva la situazione del nostro sistema produttivo”

"IL RAPPORTO annuale sull’andamento dell’economia locale esposto questa mattina dal presidente di Mediocrati, Nicola Paldino, redatto dalla Banca di Credito Cooperativo  in collaborazione con l’Istituto Demoskopica, fotografa in maniera esaustiva la situazione del nostro sistema produttivo, restituendo un’immagine dai contorni drammatici, che conferma tutte le difficoltà  avvertite dall’imprenditoria calabrese in questa fase di congiuntura particolarmente negativa. Il quadro è allarmante, soprattutto per il comparto dell’edilizia che assorbe migliaia di addetti, e che sostiene una larga parte delle famiglie della nostra regione". Lo afferma Salvatore Magarò (nella foto), consigliere regionale e Presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta. "Lo studio elaborato da Mediocrati e Demoskopica delinea con chiarezza lo stato della nostra economia, offrendo alle istituzioni informazioni preziose, utili a predisporre una linea di misure funzionali al rilancio delle imprese, che devono essere con urgenza iscritte ai primi punti dell’agenda politica calabrese. Questo ottavo Rapporto, così come i precedenti sono  strumenti di straordinaria importanza, una bussola in grado di orientare la pianificazione strategica, tenendo presente che il nostro tessuto imprenditoriale si regge in buona parte sulle commesse pubbliche e che di conseguenza, le scelte della politica producono una ricaduta fondamentale anche sul buon andamento dell’economia". “Le dinamiche del mercato immobiliare e ancor più quelle relative alla nuove costruzioni che dal Rapporto si delineano in netta flessione – ha concluso Magarò – ci inducono a ripensare lo sviluppo delle nostre città , rivolgendoci al recupero dei centri storici e alla riqualificazione delle aree degradate”.

Cosenza, 9 novembre 2012.

 .
 
Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com