Calcio a 5. Roglianese corsara contro il Morelli

Campionato Calabrese di Calcio a Cinque – Serie D

MORELLI – ROGLIANESE = 2-5 ( 1° t. 1-1)


UNA VITTORIA pesante, ottenuta su un campo conosciuto da sempre, tra gli addetti ai lavori, come tra i più ostici della provincia cosentina, giunta al termine di una prestazione di carattere, senza grandi sbandamenti o pericolose amnesie di gioco. La partita si apre con i padroni di casa decisi a vendicare la sconfitta della scorsa settimana ed i rossoneri ad agire di rimessa, nel tentativo di sorprendere la retroguardia gialloblu. Il pallino del gioco è nelle mani del Morelli che, sfruttando una grossa ingenuità  difensiva roglianese passa in vantaggio. L’euforia locale dura poco però, perché Fuoco, imbeccato da un Marsico (nella foto) in grande spolvero, sigla la rete del pareggio. Il primo tempo si chiude senza ulteriori sussulti, vista l’attenta fase difensiva delle due squadre ed un Alessio in giornata di grazia. Alla ripresa del gioco la Roglianese si presenta più decisa e, complice una incertezza del portiere locale, assesta in pochi minuti due colpi micidiali che mettono al tappeto i locali. Con il Morelli alle corde la Roglianese segna anche la rete del 4-1, che fa calare il sipario sulla partita. Il finale convulso vede i gialloblu riversarsi in avanti alla ricerca disperata della rimonta ed i roglianesi colpire in ripartenza. Un arbitraggio penoso ha fatto da cornice ad una bella partita, con un applauso particolare ai giocatori di mister Occhiuto i quali, nonostante il risultato negativo, non hanno mai abbandonato una condotta di grande sportività  e fair-play in campo, a conferma degli ottimi rapporti intercorrenti tra le due società .

Fonte: Asd Roglianese.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com