I precari a Giacomo Mancini: “il Savuto è alla fame”

UN GRUPPO composto da LsU/LpU e Lavoratori in mobilità  è intervenuto (nella foto) al termine dell’incontro di presentazione dei Piani Integrati di Sviluppo Locale (Pisl), che si è tenuto a Rogliano, per porre l’accento sulle vertenze che riguardano i due Bacini di precariato, con riferimento al territorio della Valle del Savuto. Alla stessa iniziativa, ricordiamo, era stata annunciata la partecipazione del presidente della Giunta regionale della Calabria, Giuseppe Scopelliti, risultato poi assente  per motivi istituzionali – così come l’assessore della sua Giunta, Pino Gentile. I lavoratori hanno approfittato della presenza di Giacomo Mancini (che ha preso atto delle istanze dei presenti) per ribadire lo stato di grave disagio dettato dalla condizione di precarietà  ed acuito dal ritardo dei pagamenti. “Non solo mancanza di soldi ma – hanno sottolineato gli interessati – un Natale che rischia di essere drammatico anche per l’assenza di prospettive”. La circostanza ha evidenziato lo stato di tensione presente tra lavoratori provenienti da esperienze diverse ma accomunati da situazioni più o meno simili. Nelle scorse ore, anche in seguito al persistere delle condizioni di insicurezza legate alla mancata erogazione degli emolumenti, nonché alle difficoltà  connesse al programma di stabilizzazione, i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità  del Comune di Rogliano hanno annunciato l’avvio dello stato di agitazione e l’adesione alloSciopero Generale degli LsU/LpU calabresi proclamato per il 10 dicembre 2012 dall’Unione Sindacale di Base. A tal proposito, considerate le conseguenti difficoltà  nella gestione dei servizi sul territorio comunale, il sindaco Giuseppe Gallo ha provveduto alla convocazione di una Assemblea dei Sindaci della zona per discutere della vertenza. L’iniziativa è prevista per venerdì 30 novembre 2012, con inizio alle ore 16, presso la sala consiliare di Rogliano.


R. S.

Clicca e leggi anche:

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com