Catanzaro, seminario sull’Aids promosso alla ‘Magna Graecia’

MERCOLEDI’ 28 Novembre (2012, ndr) si è tenuto, presso il Campus “Salvatore Venuta” dell’Università  Magna Graecia di Catanzaro, il seminario “L’Aids Oggi” (nella foto) dando il via alla settimana mondiale di lotta contro l’Hiv, che terminerà , dopo una forte campagna di sensibilizzazione e prevenzione all’interno dello stesso Ateneo, con l’evento conclusivo "Getting Zero". L’avvenimento è stato promosso dalla Fondazione Umg e dal Segretariato Italiano Studenti Medicina, sezione di Catanzaro. L’iniziativa ha registrato numerose presenze sia di studenti che di persone non appartenenti al mondo universitario, perché attratti da una tematica che, da decenni, oramai affligge il pianeta e divide l’opinione pubblica. Ad introdurre i lavori convegnuali, sottolineando l’importanza e la valenza della campagna della lotta all’Hiv, sono stati il Prof. Arturo Pujia, Presidente della Fondazione Magna Graecia e Attilio Morrone, Segretario SISM Catanzaro. E’, inoltre, intervenuto il Prof. Carlo Torti, Direttore U.O. Malattie Infettive del Policlinico Universitario e Docente dell’Università  Magna Graecia, informando gli interessati sull’attuale panorama epidemiologico dell’infezione da Hiv. A delineare l’identikit clinico del paziente Hiv, è stato, successivamente, il Prof. Paolo Scerbo, U.O. Malattie Infettive dell’ A.O. Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. A conclusione del significativo incontro, si è aperta una tavola rotonda che ha permesso ai presenti di poter ascoltare le testimonianze delle associazioni che operano quotidianamente a favore degli affetti dal virus. A tal proposito sono intervenuti, Giove Bevacqua, Presidente Positifs, e Fabio Saliceti, Responsabile LILA Calabria. Hanno partecipato inoltre esponenti del mondo accademico universitario, nonché Eugenio Garofalo, Senatore Accademico dell’Università  Magna Graecia di Catanzaro, promotore dell’iniziativa nonché sostenitore del SISM, il quale ha contribuito con più di trecento tesseramenti effettuati solo tra gli studenti del Corso di Laurea in di Medicina e Chirurgia.


Fonte: SISM  (Segretariato Italiano Studenti Medicina) di Catanzaro.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com