Rende, ponte Surdo: l’Ammnistrazione comunale incontra i Giovani Udc

LA VICENDA del Ponte sul fiume Surdo riceve finalmente una risposta da parte dell’amministrazione comunale. Dopo gli accorati appelli dei Giovani Udc dell’area urbana brutia, gli stessi sono stati ricevuti nella casa comunale dal Sindaco, Avv. Vittorio Cavalcanti, e dal Dirigente del settore Urbanistica, Arch. Ernesto Lupinacci. L’incontro ha permesso di poter comprendere il reale stato di rifacimento di un’opera infrastrutturale fondamentale per i rendesi e per l’economia dell’intera area colpita dall’incresciosa questione. Il Comune ha assicurato che ad oggi tutte le problematiche relative agli adempimenti burocratici sono state brillantemente risolte, grazie al recente cambio avvenuto in seno alla direzione lavori ed allo staff di realizzazione dell’opera. Il Sindaco ed il Direttore dei lavori ci hanno assicurato che finalmente i lavori avranno una data di inizio e di fine, che sarà  prontamente inserita all’interno della cartellonistica di cantiere. L’esecuzione materiale dell’inizio dei lavori avverrà  con i primi carotaggi non appena le condizioni climatiche lo permetteranno. Successivamente si procederà  a realizzare il sostegno del ponte, quest’ultimo realizzato in altra sede per poi essere installato il loco. La risoluzione di tale vertenza dimostra come l’impegno dei giovani debba essere sempre caratterizzato da uno spirito di iniziativa propositivo. “Alla luce del positivo incontro con l’amministrazione comunale rendese” – afferma il responsabile Giovani Udc Area Urbana Brutia, Avv. Enrico Morcavallo (nella foto) – “non posso non ringraziare l’Avv. Vittorio Cavalcanti per l’accoglienza e la disponibilità  mostrata nei nostri confronti e, facendo luce sulla vicenda, nei confronti dell’intera cittadinanza”. “Oggi abbiamo dimostrato come i giovani possano proporsi, grazie ad amministrazioni aperte al confronto, per la risoluzione di questioni che riguardano i nostri territori”. “L’impegno dell’attuale e futura classe dirigente dev’essere quello di fornire risposte immediate ai cittadini e l’incontro di stamane va certamente in questa direzione”. “Nella speranza che migliorino le condizioni meteorologiche per favorire l’inizio dei lavori” – conclude la Dott.ssa Valentina Cavaliere, Responsabile Giovani Udc Rende – “ringrazio l’amministrazione per aver dato voce ad un gruppo giovanile che intende fornire quotidianamente il proprio apporto indifferentemente dall’appartenenza politica, perché al primo posto vi è solo il benessere dei cittadini”.

Fonte: Giovani UDC Calabria.
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com