Calcio a 5. Nuova vittoria, la Roglianese vola

 

Campionato Calabrese di Calcio a Cinque – Serie D

CITTA’ DI FUSCALDO – ROGLIANESE = 5-6 (1° tempo 4-4)

UNA grande Roglianese sbanca il campo del Città  di Fuscaldo al termine di una prestazione di carattere, che ne esalta sempre più la determinazione e la compattezza in ogni reparto. Un pomeriggio freddo, anzi ghiacciato, viene riscaldato dalla superba prova dei rossoneri che, soffrendo oltre il dovuto, hanno la meglio su Leta e compagni, costretti ad arrendersi nei minuti di recupero ad un colpo di biliardo "dell’infortunato" Marsico.

Al fischio d’inizio le due squadre partono al piccolo trotto, fino a quando Zumpano rompe gli indugi e porta i suoi in vantaggio. Sulle ali dell’entusiasmo e di un incontenibile Zumpano, la Roglianese raddoppia, salvo sprecare almeno altre 5 nitide palle-gol che le avrebbero permesso di mettere da subito la partita in "ghiaccio" . La spietata legge del calcio si adatta benissimo anche al calcio a 5, ed in 10 minuti i padroni di casa ribaltano il risultato, approfittando di qualche disattenzione di troppo nella retroguardia ospite. Le quattro sberle subìte risvegliano l’orgoglio della Roglianese che ricomincia a macinare gioco e reti, e così il primo tempo si chiude in parità : 4-4.

Il secondo tempo inizia come era terminato il primo, con la Roglianese a fare gioco e sprecare occasioni, ed i padroni di casa che agiscono in ripartenza, andando a sbattere in un Alessio sempre attento e reattivo. Il meritato vantaggio della Roglianese viene vanificato, sul finire, da un gol molto contestato, che sembra far calare definitivamente il sipario sulla partita. Ma, complice l’infortunio di Domanico nei minuti di recupero, mister Sicilia, per amministrare il gioco, decide, in accordo con lo stesso giocatore, di rischiare Marsico, alle prese con un infortunio muscolare, che non gli aveva permesso di allenarsi in settimana. E’ la mossa che decide la gara, perchè una palla vagante oltre la metà  campo fuscaldese, viene piazzata con un colpo secco e preciso da Marsico alle spalle dell’incredulo portiere di casa. Al triplice fischio di chiusura scatta la festa Roglianese con una nota di merito anche agli sportivissimi giocatori del Città  di Fuscaldo, per aver dato vita ad un pomeriggio di grande spettacolo.

Fonte: ASD Roglianese.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com