Lsu/Lpu. Sel: “lavoratori stanchi di essere considerati senza diritti”


"CONDIVIDIAMO l’allarme lanciato dall’Unione Sindacale di Base: gli Lsu-Lpu sono stanchi di essere considerati lavoratori in nero, senza diritti, sottopagati, senza futuro, considerati un peso, laddove sono diventati, nel corso degli anni, insostitruibili negli Enti dove lavoprano. Per questo saremo a loro fianco anche in occasione della manifestazione lanciata dall’USB Calabria prevista per la mattina del 10 dicembre a Villa San Giovanni".

Così gli esponenti di Sinistra Ecologia e Libertà , Andrea di Martino e Laura Cirella.

10 dicembre 2012

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com