Bianchi, al via i lavori per la metanizzazione del paese

INIZIATI da qualche giorno dall’Italgas Spa i lavori della rete urbana per la distribuzione del gas metano. Finalmente dopo un lungo iter burocratico durato circa quattro anni, è giunto il momento di concretizzare l’importante opera. La metanizzazione, a lavori ultimati offrirà  un grosso servizio alla Comunità  (di Bianchi, ndr) e contribuirà  al miglioramento della qualità  della vita dei biancari. Per l’occasione il sindaco Francesco Villella, che aggiunge un altro importante tassello alle opere finanziate, ha commentato positivamente l’inizio dei lavori, avvisato attraverso un comunicato la popolazione dei disagi cui potrà  andare incontro e chiesto a tutta la comunità  collaborazione e pazienza. I lavori iniziati nella frazione Censo, località  Pantano, quanto prima proseguiranno nelle altre frazioni. Nel frattempo l’Italgas, concessionaria e committente avvierà  la raccolta delle domande di allaccio il cui contributo è di circa 45 euro. L’opera rientra nel programma di metanizzazione del Mezzogiorno e prevede la realizzazione di una cabina di prelievo in via Vitale; due gruppi di riduzione, uno nell’area comunale all’interno della scuola in via Cava e uno nei pressi dell’incrocio della frazione Censo. Sulla rete di distribuzione della lunghezza di circa sette chilometri sono previste 210 diramazioni e 420 utenze.

Fonte: Comune di Bianchi (Cs).

Nella foto: l’assessore del Comune di Bianchi, Pasquale Taverna, durante un suo intervento.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com