Bianchi, in funzione il nuovo impianto fotovoltaico

DA QUALCHE giorno è entrato in funzione il primo impianto fotovoltaico realizzato dall’Amministrazione comunale sul tetto della palestra dell’Istituto comprensivo Bianchi-Scigliano. L’impianto (nella foto) realizzato sulle direttive del bando della Regione Calabria, Dipartimento Attività  Produttive Settore Politiche Energetiche “Promozione e sostegno dell’attivazione di filiere produttive connesse alla diversificazione delle fonti energetiche” – fornirà  20 kw di potenza. Un impianto che, consente non solo di approvvigionare di energia elettrica la scuola, ma anche di ridurre l’emissione in atmosfera di sostanze inquinante e di quelle che contribuiscono all’effetto serra (CO2, SO2, NOX e polveri). La produzione di energia pulita dell’impianto, emissione e risparmio sono monitorati in tempo reale grazie ad un sistema a interfaccia ottica posto sul contatore Enel. L’assessore ai Lavori pubblici Antonio Valente ha detto che l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici porterà  alle casse del Comune di Bianchi un risparmio di circa 10 mila euro annue. “Un esempio – ha aggiunto il vice sindaco Valente – di risparmio energetico di un impianto a basso impatto ambientale che educa al rispetto dell’ecosistema”. L’istituto ‘Don Bosco’ con l’attivazione dell’impianto fotovoltaico e il connubio cultura, tecnologia-ecologia diventa una struttura moderna, efficiente ed ecocompatibile. Una scelta, quella dell’Amministrazione del sindaco Francesco Villella che guarda e pensa al progresso attraverso l’uso delle energie alternative. Il primo cittadino sottolinea tra l’altro, che "dall’impianto fotovoltaico il Comune riceverà  un adeguato compenso per l’energia prodotta e non consumata".

Pasquale Taverna

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com