In arrivo il 55° Carnevale di Castrovillari

Stamani (ieri, 14.01.2013), presso il Palatenda di Mormanno (nella foto) è stato presentato il manifesto ufficiale relativo alla 55° edizione del Carnevale di Castrovillari, evento in programma dal 3 al 12 febbraio prossimi nella cittadina capitale del Parco del Pollino. Dopo una breve introduzione a cura del direttore artistico Gerardo Bonifati, che ha spiegato le motivazioni per cui la conferenza odierna si è svolta a Mormanno, palesando l’intento della Proloco organizzatrice e della città  di Castrovillari tutta di manifestare la propria vicinanza al paese più colpito dallo sciame sismico che ormai va avanti in tutta l’area del Pollino da più di due anni, è stata svelata l’immagine scelta per rappresentare questa importante edizione dell’evento carnascialesco più rinomato della Calabria. Si tratta di una immagine (frutto della rielaborazione grafica di una foto di Gilberto Peroni a cura di Claudio Regina) che ritrae l’attore Dario De Luca nelle vesti di Capitan Giangurgolo (personaggio tipico della commedia dell’arte calabrese) che fa capolino da dietro le quinte di un teatro, avendo alle spalle uno dei simboli di Castrovillari: il Castello Aragonese. E’ stata poi la volta dei saluti dei "padroni di casa" (il sindaco di Mormanno Guglielmo Armentano e l’Assessore al Turismo Gerardo Zaccaria), che hanno ringraziato la Proloco  e l’amministrazione comunale di Castrovillari per la vicinanza e per la solidarietà , evidenziando come, pur tra tante difficoltà , a Mormanno si stia cercando di tornare alla normalità  dopo gli eventi sismici dell’ultimo periodo. Hanno preso parola, a seguire, il sindaco di Castrovillari Mimmo Lo Polito e il presidente della Proloco Giovanni Amato, che dopo aver ribadito la loro vicinanza ai cittadini e agli amministratori mormannesi, hanno espresso la necessità  e la volontà  di realizzare una sorta di sistema di cooperazione a livello territoriale che riguardi anche gli eventi turistici e culturali. Dopo un breve saluto del presidente provinciale dell’UNPLI Mimmo Bloise e di alcuni rappresentanti di sponsor privati, è intervenuto il consigliere provinciale Piero Vico, il quale ha affermato che si farà  portavoce agli organi competenti della assoluta necessità  di un finanziamento provinciale per la prossima edizione del Carnevale di Castrovillari, mentre ha concluso il presidente del Parco del Pollino on. Mimmo Pappaterra, il quale, dopo essersi complimentato con la Proloco per la capacità  di organizzare un evento della portata del Carnevale di Castrovillari con continuità  da ben 55 anni e nonostante le tante incertezze e difficoltà  economiche e finanziarie del periodo, ha  elencato anche le altre eccellenze culturali del territorio  (facendo riferimento in primo luogo ad eventi quali Primavera dei Teatri e il Peperoncino Jazz Festival), ribadendo la necessità  che esse debbano essere messe in rete al fine di creare una sorta di "distretto culturale" che rappresenti Castrovillari e tutta l’area del Pollino a livello nazionale ed internazionale

Fonte: Ufficio stampa Francesca Panebianco.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com