A Rogliano niente sale giochi oltre il limite attuale

IL CONSIGLIO comunale (di Rogliano, ndr) ha approvato la regolamentazione delle sale giochi e scommesse recependo uno schema di Regolamento proposta dal sindaco (Giuseppe Gallo, nella foto) con delibera della Giunta comunale. Il nuovo Regolamento disciplina con puntualità  le procedure e le modalità  inerenti l’apertura, il trasferimento di sede e la cessazione delle attività  delle sale giochi e scommesse. La parte più importante del Regolamento è quella dell’art. 10 che di fatto vieta nuove aperture, norma fortemente voluta dal sindaco. Secondo l’art. 10 non è ammessa l’apertura di nuove sale giochi ed esercizi similari sul territorio comunale, non ritenendosi superabile l’attuale numero. Dopo l’approvazione del regolamento da parte del Consiglio comunale il sindaco Gallo ha espresso soddisfazione perché andava immediatamente stoppata la proliferazione di attività  legate al gioco delle scommesse che, in generale, stanno causando allarme sociale. A Rogliano, quindi, non sono più consentite nuove aperture oltre il limite attuale.

Fonte: Ammnistrazione comunale di Rogliano.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com