Piane Crati (Cs), i gruppi di minoranza ‘bacchettano’ l’Amministrazione comunale

I CONSIGLIERI comunali di minoranza appartenenti ai gruppi ‘Piane Crati Protagonista’ e ‘Gruppo Consiliare Indipendente’ sono tornati a discutere sulla questione che attiene alla realizzazione della palestra comunale non ancora completata. “Lo spazio che avrebbe dovuto occupare la palestra – scrivono gli interessati – si è trasformato in una discarica abusiva di materiale inerte, con grave pericolo per l’incolumità  dei ragazzi, che possono accedervi liberamente, in qualsiasi momento, in quanto manca il più elementare sistema di recinzione che impedisca ogni tentativo di accesso non autorizzato”. In una nota delle scorse ore i rappresentanti dell’opposizione consiliare hanno criticato l’azione amministrativa evidenziando il problema della sicurezza rispetto agli spazi antistanti il plesso scolastico cittadino. “Ben venga il convegno che l’Amministrazione comunale ha organizzato sull’educazione infantile sanitaria ed alimentare, ma – affermano dalla Minoranza – crediamo, ed in questo siamo sicuri di esprimere lo sdegno di un’intera comunità  che prioritaria sia l’adozione di provvedimenti urgenti tesi alla  prevenzione dei pericoli che minacciano la pubblica incolumità ”.

Data: 20 febbraio 2013.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com