Concessione di contributi per interventi agli edifici privati, la Regione comunica l’esito dell’istruttoria

LA REGIONE Calabria rende noto l’esito dell’istruttoria effettuata sulle istanze (pervenute per il tramite delle Amministrazioni Comunali) da parte di soggetti privati per la concessione di contributi per interventi di rafforzamento locale, miglioramento sismico o demolizione e ricostruzione di edifici privati, ai sensi dell’art. 2, comma 1, lettera C della OPCM 4007/2012. La graduatoria riporta il codice della richiesta, il Cognome ed il Nome del richiedente, il Comune, il tipo di intervento per cui si richiede il contributo, il punteggio attribuito all’istanza ed il contributo richiesto. Per semplicità  di lettura la graduatoria viene pubblicata sia in ordine decrescente di punteggio che in ordine alfabetico per richiedente. Sulla base della disponibilità  economica e dei punteggi provvisoriamente attribuiti risultano potenzialmente ammissibili a contributo tutte le istanze che hanno ottenuto un punteggio superiore o uguale a 2221 punti. I soggetti che ritengono che il punteggio provvisoriamente attribuito, sulla base dei criteri espressamente indicati nella OPCM 4007/2012, sia errato potranno produrre alle competenti Amministrazioni Comunali motivata istanza di revisione. I Responsabili del Procedimento comunali, dopo aver valutato le eventuali istanze di revisione del punteggio, potranno trasmettere alla Regione Calabria richiesta di rettifica della graduatoria. Le richieste di rettifica dovranno riportare per ciascuna istanza di cui si chiede la rettifica, il codice richiesta, il punteggio provvisoriamente attribuito ed il punteggio rettificato specificando le motivazioni per cui si chiede la rettifica. Le richieste di rettifica dovranno pervenire, esclusivamente da parte dei responsabili comunali del procedimento (eventuali istanze provenienti dai soggetti privati non saranno prese in considerazione) via PEC (all’indirizzo servizio5.lavoripubblici@pec.regione.calabria.it) entro il prossimo 3 aprile 2013. Non saranno prese in considerazione richieste di rettifica pervenute in forma diversa oppure oltre il termine sopra indicato. Successivamente, entro il 10 aprile 2013, la Regione Calabria provvederà  alla pubblicazione sul sito internet della graduatoria finale.

Fonte: Regione Calabria.

Scarica la gratuatoria provvisoria.
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com